Lo sbiancamento dentale

Lo sbiancamento dentale è ormai un trattamento sempre più richiesto per combattere l’ingiallimento dei denti, che può essere causato da molteplici fattori: primo fra tutti, da caratteristiche genetiche sfavoreli. Anche l’assunzione di cibi o di bevande particolari, come il caffè, la liquirizia e i coloranti artificiali, può contribuire all’ingiallimento, oltre al fumo e al normale passare del tempo. Riportare però i denti al loro bianco naturale è possibile, sia con prodotti e tecniche fai da te, sia attraverso dei trattamenti professionali di sbiancamento dentale: vediamo come.

Lo sbiancamento dentale fai da te

Molte persone si affidano allo sbiancamento dentale fai da te, ad esempio utilizzando una miscela di bicarbonato di sodio, ad oggi uno dei rimedi naturali per lo sbiancamento dei denti più utilizzato. Aggiungendolo ad alcune gocce d’acqua, si crea infatti una pasta che deve essere spalmata sui denti e che li rende più lucidi, rimuovendo le macchie superficiali. Il bicarbonato ha una forte azione sbiancante, ma non può essere utilizzato per lungo tempo perché può erodere lo smalto dei denti. In commercio è inoltre possibile trovare numerosi prodotti per sbiancare i denti che utilizzano delle paste sbiancanti come principio attivo del trattamento. Ci riferiamo a penne e strisce sbiancanti oltre che a trattamenti che richiedono l’utilizzo di una luce led per attivarne il principio attivo.

Lo sbiancamento dentale professionale

Lo sbiancamento dentale professionale resta però il trattamento che assicura e garantisce i risultati migliori, già dalla prima seduta. Presso il centro odontoiatrico del Dott. Luca Bonino, a Cherasco, lo sbiancamento dentale viene effettuato attraverso un trattamento professionale a base di perossido di carbamide. Questa particolare tipologia di gel ha una forte azione sbiancante, perché il perossido di carbamide che lo compone è una sostanza capace di penetrare in profondità dei denti, andando a colpire e aggredire tutti i pigmenti scuri responsabili dell’ingiallimento dei denti. L’azione sbiancante di questa sostanza viene attivata mediante una speciale lampada led e la seduta dura circa 45 minuti. Si tratta di un trattamento di sbiancamento dentale professionale assolutamente sicuro, delicato e privo di rischi collaterali, oltre che completamente indolore, che ti regalerà un nuovo sorriso sano e smagliante!

Per richiedere maggiori informazioni circa questo trattamento, non esitare a contattare il nostro Staff.

Chiama ora!